EcoDesk
software gestione rifiuti

Analisi ed elaborazione dati

Il patrimonio informativo predisposto da Ecocerved è uno strumento importante per approfondire le questioni ambientali e individuare le possibilità di pianificare il territorio in modo funzionale ad uno sviluppo ecosostenibile. Anche in questo campo l’impegno di Ecocerved si avvale dello stretto contatto con Enti di ricerca e Amministrazioni Locali.

Studi e ricerche

Ecocerved esplora svariate modalità di elaborazione e incrocio di dati ambientali ed informazioni contenute in archivi economici e amministrativi per realizzare un’analisi della gestione dei rifiuti esistente nell’ambito geografico interessato.
Nell’ambito dei piani regionali di gestione dei rifiuti i dati elaborati consentono di individuare le misure per migliorare l’efficacia ambientale delle diverse operazioni di gestione dei rifiuti.
Tra le analisi che Ecocerved svolge rientrano:

  • tipo, quantità e fonte dei rifiuti prodotti all’interno del territorio;
  • tipo, quantità e fonte dei rifiuti urbani raccolti suddivisi per ambito territoriale ottimale;
  • flussi dei rifiuti da o verso il territorio nazionale o al di fuori di esso;
  • valutazione dell’evoluzione futura dei flussi di rifiuti;
  • stima dei costi delle operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti urbani;
  • tipo, quantità e fonte dei rifiuti sottoposti ad attività di recupero o smaltimento, con dettaglio sull’attività svolta;
  • quantità movimentate di rifiuti;

In collaborazione con Università e Centri di Ricerca, e con il contributo dell’Unione Nazionale delle Camere di Commercio, sono stati sviluppati importanti filoni di ricerca:

  • Realizzazione di una Banca Dati statistica sulla produzione e gestione dei rifiuti, elaborata a partire dalla bonifica statistica dei dati raccolti con il MUD e con aggregazioni provinciali;
  • applicazione di strumenti statistici ed econometrici per spiegare le determinanti della produzione dei rifiuti industriali a livello nazionale in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Economiche dell’Università Ca Foscari Venezia. 2009-Nota_DSE_UniVE.pdf
  • applicazione di strumenti statistici per lo sviluppo di stime preliminari della produzione complessiva di rifiuti a partire da un campione di imprese, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Statistiche dell’Università di Bologna.
  • costruzione di modelli statistici per stimare la produzione e la gestione complessiva dei rifiuti da parte del comparto industriale a partire da un universo di dati con valenza amministrativa, in collaborazione con Istituto Tagliacarne e ISTAT;
  • definizione di modelli per la realizzazione di studi di settore sulla produzione di rifiuti, in collaborazione con Università Ca Foscari Venezia;
  • analisi delle potenzialità di impiego dei rifiuti per produrre energia, in collaborazione con Centro Euro Mediterraneo per i cambiamenti climatici. 2010-E=mc2_Relazione.pdf
  • analisi della tendenza al recupero dei rifiuti da parte delle imprese manifatturiere sull’arco temporale 2003-2007 nell’ambito del rapporto “Green Italy 2010”, in collaborazione con Istituto Tagliacarne e Fondazione Symbola. 2010-GreenItaly_estratto.pdf
  • analisi degli aspetti economici ambientali legati al trasporto dei rifiuti, in collaborazione con l’Albo Nazionale Gestori Ambientali.2010.08_Trasporto_rifiuti_articolo.pdf

Pianificazione territoriale

Ecocerved collabora con gli enti locali per supportare l’attività di pianificazione orientata a ridurre l'impatto ambientale delle attività produttive sul territorio. In particolare, per l’elaborazione dei dati di base per i piani regionali sullo smaltimento, si occupa di:

  • analizzare ed elaborare dati qualitativi e quantitativi su produzione, trattamento e smaltimento dei rifiuti, in relazione alle attività produttive;
  • evidenziare le concentrazioni territoriali di attività che generano rifiuti pericolosi;
  • ricostruire i flussi di importazione e esportazione di rifiuti a livello regionale e locale.

Ecocerved lavora incrociando questi dati con altre informazioni, come quelle contenute nel Registro Imprese o negli archivi di proprietà del committente.